TID - The Network for Design Lovers
Italiano Inglese Russo
The Roast Room: lo spettacolo della carne
share:
Like Like

The Roast Room è un locale che fa della passione per il cibo le sue fondamenta deve avere un interior design realizzato con altrettanto entusiasmo: questo è il pensiero che sta alla base del progetto che vi presentiamo oggi. Situato nel centro di Amsterdam, The Roast Room è un ristorante interamente dedicato alla carne, al punto tale da sembrarne quasi una galleria, come una vera e propria forma d’arte. Dinanzi a un approccio culinario così elevato occorreva dunque un interior che rappresentasse uno statement della stessa portata, ed è qui che sono entrati in gioco i professionisti di non uno bensì due studi di architettura, Studio Modijefsky e Studio Molen. Il risultato è un progetto che fa della cura per i dettagli e del fatto a mano i suoi principali fulcri, con un arredamento conseguentemente di impronta artigianale, a partire dai mobili e l’illuminazione fino ad arrivare ai dettagli più stravaganti come la mascotte del locale, il macellaio, che compare più volte all’interno dello spazio.

Al primo piano del The Roast Room è situato un ristorante in stile brasserie con cucina a vista: cisterne da birra in rame sovrastano il bancone marmoreo del bar affacciato sulla vera e propria macelleria, che si apre spettacolosamente attraverso una ruota gigante dietro a cui il macellaio tratta in diretta i tagli di carne. Al primo piano, ecco una rosticceria giocata sui toni del crema (per il secondo bar) e nero (per la cucina) così da conferire all’ambiente un’atmosfera più intima ,suggellata dalle luminarie in ottone. Ma il vero materiale principe qui è il bronzo, con cui è realizzato l’imponente lampadario-scultura, firmato Studio Molen , che connette il piano inferiore al superiore.
Trasparenza e durevolezza, unite a un tocco quasi scenografico, si confermano gli elementi chiave del Roast Room, il cui interior è tanto di carattere quanto senza tempo, lo scenario perfetto per un’esperienza culinaria altrettanto unica.

INFO: www.studiomolen.nl e www.studiomodijefsky.nl 

PHOTO COURTESY: Maarten Willemstein


Articolo di

Scroll to Top