TID - The Network for Design Lovers
Italiano Inglese Russo
Come arredare un bagno di tendenza secondo le regole dell'interior design
share:
Like Like

Design è armonia, bellezza, naturalezza e, perché no, tendenza. Tra le stanze della casa che riscontrano maggiore successo nella ristrutturazione c’è il bagno. Sì, perché un bagno sempre uguale non piace e passa di moda, soprattutto perché è l’angolo in cui si trascorre più tempo durante la giornata.
Arredare un bagno di tendenza secondo le regole dell’interior design è semplice, basta applicare i consigli alla propria esperienza e ai proprio gusti. Lasciarsi convincere soltanto da ciò che la moda impone come diktat non è mai la decisione giusta perché la via di mezzo è sempre il giusto compromesso per avere un ambiente che parli di noi.
Se si parla di arredamento del bagno, il primo criterio è quello degli accessori da scegliere. La rete propone interessanti e convenienti possibilità in base a ciò che più si confà ai nostri gusti e alla nostra idea di design. Su https://www.barbuianisrlshop.com/it si possono trovare proposte di qualità che rispondono alle tendenze del momento.
Insomma, pensare a una stanza da bagno personalizzata significa pensare a quelle che sono le nostre esigenze e le possibilità dell’ambiente che abbiamo a disposizione perché le dimensioni e lo spazio hanno un’importanza fondamentale.

Gli accessori di tendenza per il bagno
Inutile dire quanto gli accessori siano elementi preziosi anche nell’arredamento del bagno, dove ogni oggetto ha un suo ruolo, un suo spazio, un suo preciso posto che parla delle sue caratteristiche e della sua personalità, perché anche le stanze ne hanno una e ben precisa.
Non si può negare che ogni casa racconti un po’ anche dei suoi abitanti che hanno scelto gli arredi, i colori delle pareti, gli accessori. Senza di loro quegli ambienti non sarebbero così, assumerebbero un altro aspetto. Nè più bello, né più brutto, semplicemente diverso.
Tra gli accessori di tendenza per il bagno tornano con decisione i rubinetti che dovranno essere rigorosamente in armonia con lo stile della stanza. Le regole dell’interior design infatti parlano di totale coerenza tra gli arredi. Nessuna forzatura, tutto deve essere naturale. Il carattere di questa nuova stagione è silenzioso ed elegante.
Tra gli elementi che fanno la differenza e che sono protagonisti c’è il box doccia. I materiali non sono invadenti, torna il classico acciaio inox, ma anche il marmo o il gres effetto marmo.
Sì anche alla doccia molto ampia.

Colori e rivestimenti
Rivestimenti con piastrelle anche fino al soffitto che tornano di moda, così come i pattern grafici sia nei bagni piccoli che in quelli grandi. Non è tutto, spazio a tinte unite e addio (o si tratta più probabilmente di un arrivederci) ai colori pastello tanto utilizzati negli ultimi anni oltre che al sempre presente bianco. Di tendenza più di ogni altra è la nuance decisa, ricca di carattere e personalità, meglio se scura, non ha importanza se lo spazio non è di grandi dimensioni.
Si sa, come tutte le tendenze, è importante personalizzarle a nostro piacimento in modo che ogni ambiente racconti di noi e della nostra casa.


Articolo di

Scroll to Top