TID - The Network for Design Lovers
Italiano Inglese Russo
Even Yehuda: interior design tra moderno e rurale
share:
Like Like

Ogni cliente ha le sue esigenze e davanti a una famiglia numerosa esse non possono che moltiplicarsi. È il caso di questa abitazione di 170 metri quadri situata in una zona di campagna a mezz’ora da Tel-Aviv, di proprietà di una coppia con tre figli desiderosa di far crescere i bambini in un ambiente di interior design aperto e libero, meno opprimente della realtà cittadina.

Ed è proprio il senso di apertura e leggerezza a fare da tema centrale al progetto firmato Dalit Lilienthal, che ha visto una ristrutturazione completa della proprietà, con la ricollocazione sia dell’entrata dell’abitazione sia del locale della cucina, il tutto finalizzato alla creazione di un ambiente di design luminoso dotato di meno pareti, demolite insieme al corridoio originale, ora usate solo per separare l’area privata della stanza da letto padronale dalla zona living. L’illuminazione naturale è uno dei punti forti dell’open space, con finestre create appositamente per consentire alla luce di attraversare lo spazio da un lato all’altro dell’ambiente, offrendo inoltre diversi gradevoli affacci sul terreno circostante, in parte integrato con il pianterreno per implementare ulteriormente il senso di apertura.

L’interior design riprende il concetto della scelta di vita dei committenti che hanno trovato il giusto compromesso tra realtà rurale e vicinanza con tutte le comodità di una metropoli. Allo stesso modo, ecco che l’arredamento unisce insieme elementi rustici e moderni, e soprattutto una grande varietà di materiali, che vanno dal ferro all’acciaio all’immancabile legno, in un mix unico che volto a ritrarre l’unione tra vecchio e industrial. Colori tenui tingono il piano superiore della casa, dedicato ai bambini: camere da letto, bagno e stanza dei giochi presentano, a differenza del piano inferiore, una pavimentazione dai toni più chiari, per far sì che il senso di leggerezza (anche della vita) voluto dalla famiglia prosegua persino nella parte più costretta della casa.

INFO: www.dalitlilienthal.com

PHOTO COURTESY: Gidon Levin


Articolo di

Scroll to Top